Dove siamo?

Un furgoncino camperizzato, tanta scorta di pazienza, salviette profumate (e benzina).

Partenza da Brisbane, l’unica città australiana che non è sul mare. Arrivo a Cairns, l’unica città australiana dove il mare c’è, ma non ti ci puoi tuffare. Passaggio in Tasmania, anticamera pseudo temperata dell’Antartico, e nel deserto, che non è deserto ma è pieno di backpackers e viaggiatori in cerca di … solitudine.

Abbiamo macinato chilometri sulla costa, su e giù per i parchi nazionali, uscendo indenni dai morsi dei serpenti velenosi, ma non dalle cacche cubiche di wombat.

Bella storia.