Vita nel Kia: come tutto è iniziato

Abbiamo acquistato il nostro Kia Pregio dopo aver letto affascinati le storie di chi, viaggiando e vivendo su 4 ruote, ha scoperto il mondo “outside the box”. Possiamo perciò considerarci ancora dei novelli van lifer (questo termine un pò hipster che va molto di moda), dei moderni gipsy con connessione internet insomma, ma con molto da imparare…

Due parole su di noi:

Reduci dalla convivenza in un appartamento di 35 mq in Italia, abbiamo lasciato i nostri lavori come impiegata in un’agenzia di comunicazione ed educatore socio-culturale, decisi già prima della partenza ad acquistare un mezzo per viaggiare il continente. Non avevamo fatti i conti, però, con un furgone di 280.000 km e 6 mq, passato da almeno 4 proprietari diversi.

Condivido l’inizio di questa storia con tutti coloro i quali abbiano appena deciso di convertirsi alla vita su strada abitando in un furgoncino usato e senza esperienza: sappiate che sbagliare è normale, quasi doveroso, ma che ogni errore si sommerà al cospicuo bagaglio di esperienze che vivrete, rendendovi non solo cittadini del mondo, ma anche persone estremamente pragmatiche, programmatiche, studiose e tanto, tanto, tanto tolleranti!

Il nostro Kia Pregio è passato attraverso diverse mani: a prima vista era stato trattato sempre con i guanti e, fortunatamente, anche il meccanico che l’ha sottoposto al suo primo check dopo l’acquisto ce l’ha confermato.

Né io né Andrea avevamo mai guidato o posseduto un furgoncino in Italia. Così ci siamo rivolti a Gumtree, il sito australiano d’eccellenza per gli annunci, selezionando un budget di spesa e un chilometraggio sopra al quale non eravamo disposti a salire. Parallelamente, leggevamo blog e forum di auto e van convertiti in minuscole case per capire quali fossero gli aspetti essenziali da verificare prima dell’acquisto. Prendevamo appunti minuziosi su “rumori del motore all’avviamento”, “colore dell’olio”, “temperatura dell’acqua del radiatore”, “usura del battistrada”, prove di guida, messa in strada del veicolo, passaggio di proprietà, rego (l’equivalente australiano del “bollo”), assicurazione.

Il nostro Kia pregio ha avuto alti e bassi dal primo momento, ma come in ogni relazione stabile di convivenza, avevamo bisogno di tempo per conoscerci. Dopo qualche settimana di vita sul van, abbiamo imparato molto di lui, in parte anche a causa della nostra inesperienza e ingenuità. Ecco alcuni aneddoti:

  • avendo una certa età e un chilometraggio non di primo pelo, il nostro Kia Pregio non regge le marce basse e rischia lo spegnimento dopo aver sostato troppo a lungo in prima marcia ai semafori: lui ama la folle!
  • deve essere messo in moto ogni giorno per minimo una decina di minuti, se non prevediamo spostamenti; essendo una vecchia carampana, il Kia deve mantenere uno stile di vita attivo e costante;
  • Kia è fotosensibile, nel senso che è sensibile alle luci: si accendono con la minima carezza, perciò bisogna sincerarsi che siano spente prima di lasciarlo parcheggiato a lungo, per non incappare in spiacevoli sorprese di batteria a terra;
  • è vanesio e per ingraziarcelo, gli abbiamo regalato: una nuova frizione (quella vecchia ci ha salutati dopo solo 1 mese dall’acquisto); un nuovo perno del cambio; un tagliando con i migliori meccanici; svariati gingilli regalo tra acchiappasogni, teli colorati hippie, profumatori a forma di cupcake;
  • lo abbiamo alleggerito liberandoci di ogni nostro oggetto personale non strettamente necessario, per farlo letteralmente volare sulle highway;

Oltre a imparare alcune tecniche di mantenimento base del veicolo, io e Andrea abbiamo scoperto giorno dopo giorno le tecniche di vita sul van, spesso imparando dai nostri stessi errori

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...